Condizioni generali di contratto

  1. Campo di applicazione
  2. Offerte e descrizione delle prestazioni
  3. Ordinazione e stipula del contratto
  4. Prezzi e spese di spedizione
  5. Consegna e disponibilità della merce
  6. Modalità di pagamento
  7. Riserva di proprietà
  8. Garanzia legale per difetti della merce e garanzia convenzionale
  9. Responsabilità
  10. Registrazione del testo del contratto
  11. Protezione dei dati
  12. Foro competente, diritto applicabile e lingua del contratto

 

1 Campo di applicazione

1.1 Al presente rapporto commerciale tra Glasbläserei Döhler (titolare: Frank Döhler Altzaschendorf 9 01662 Meißen, di seguito il “venditore”) e il cliente (di seguito il “cliente”) si applicano esclusivamente le presenti Condizioni generali di acquisto nella loro versione in vigore al momento dell’ordine.

1.2. Per domande, reclami e contestazioni il nostro servizio alla clientela è disponibile nei giorni feriali dalle [ORE 9:00] alle [ORE 18:00] al numero +49 3521-7286600 nonché tramite posta elettronica all’indirizzo service@zenit-shop.com.

1.3. Ai sensi delle presenti Condizioni generali è consumatore ogni persona fisica che perfeziona un negozio giuridico per scopi prevalentemente estranei all’attività artigianale o professionale autonoma da essa svolta (art. 13 codice civile tedesco).

1.4. Eventuali condizioni contrarie apposte dal cliente non vengono riconosciute, salvo che il venditore ne acconsenta espressamente alla validità

2. Offerte e descrizione delle prestazioni

2.1. La presentazione dei prodotti nello shop online non costituisce un’offerta giuridicamente vincolante bensì un invito a effettuare un ordine. La descrizione delle prestazioni contenuta nei cataloghi e sui siti web del venditore non riveste carattere di promessa o garanzia.

2.2. Tutte le offerte sono da intendersi “fino a esaurimento scorte”, salvo altrimenti annotato accanto ai singoli prodotti. Per il resto si fa riserva di eventuali errori.

3. Ordinazione e stipula del contratto

3.1. Il cliente può scegliere, senza alcun impegno, prodotti dell’assortimento del venditore e inserirli in un cosiddetto carrello premendo il pulsante [Aggiungi al carrello]. Successivamente, il cliente può, all’interno del carrello, concludere l’ordinazione tramite il pulsante [Vai alla cassa].

3.2. Utilizzando il pulsante [Acquista] il cliente emette una richiesta vincolante di acquisto dei prodotti che si trovano nel carrello. Prima dell’invio dell’ordine il cliente può modificare i dati e prenderne visione in qualsiasi momento. I dati obbligatori sono contrassegnati con un asterisco (*).

3.3. Successivamente, il venditore invia al cliente, tramite posta elettronica, una conferma automatica di ricevimento nella quale viene riportato ancora una volta l’ordine del cliente e che questi può stampare tramite la funzione “Stampa” (conferma d’ordine). La conferma automatica di ricevimento si limita a documentare che l’ordine del cliente è stato preso in carico dal venditore e non costituisce alcuna accettazione della richiesta. Il contratto di compravendita viene posto in essere solo quando il venditore invia o consegna al cliente il prodotto ordinato entro 14 giorni oppure ne conferma la spedizione al cliente entro due giorni con una seconda e-mail, una conferma espressa d’ordine o l’invio della fattura.

3.4. Qualora il venditore dovesse consentire un pagamento anticipato, il contratto viene posto in essere con la predisposizione dei dati bancari e la delega di pagamento. Se il pagamento, nonostante la scadenza del termine, anche dopo ripetuto sollecito, non perviene al venditore entro un termine di 10 giorni civili dall’invio della conferma d’ordine, il venditore recede dal contratto con conseguente annullamento dell’ordine ed esonero dal proprio obbligo di consegna. In tal caso l’ordine è risolto per l’acquirente e il venditore senza ulteriori conseguenze. In caso di pagamenti anticipati l’articolo rimane riservato al massimo per 10 giorni civili.

4. Prezzi e spese di spedizione

4.1. Tutti i prezzi indicati sul sito web del venditore s’intendono comprensivi dell’imposta sul fatturato di volta in volta in vigore per legge.

4.2. Ai prezzi indicati il venditore aggiunge le spese di spedizione per la consegna. Tali spese vengono riportate su una specifica pagina informativa e comunicate all’acquirente in modo chiaro nel processo d’ordinazione.

5. Consegna e disponibilità della merce

5.1. A condizione che sia stato concordato il pagamento anticipato, la consegna avviene dopo il ricevimento dell’importo della fattura.

5.2. Nel caso in cui non tutti i prodotti ordinati siano disponibili a magazzino, il venditore è autorizzato a effettuare consegne parziali a proprie spese, qualora ciò risulti accettabile per il cliente.

5.3. Se, nonostante l’effettuazione di tre tentativi di consegna, il recapito della merce non dovesse andare a buon fine per colpa dell’acquirente, il venditore ha la facoltà di recedere dal contratto. Eventuali pagamenti effettuati saranno rimborsati immediatamente al cliente.

5.4. Se il prodotto ordinato non è disponibile in quanto il venditore non viene rifornito del prodotto dal proprio fornitore senza che ciò sia riconducibile a sua colpa, il venditore ha la facoltà di recedere dal contratto. In questo caso il venditore informerà immediatamente il cliente proponendogli eventualmente la consegna di un prodotto analogo. Nel caso in cui non sia disponibile alcun prodotto analogo o il cliente non sia interessato alla consegna di quest’ultimo, il venditore provvederà subito a rimborsare al cliente le controprestazioni eventualmente espletate.

5.5. I clienti vengono messi a conoscenza su una specifica pagina informativa o all’interno della rispettiva descrizione del prodotto dei tempi di consegna e di restrizioni (per es. restrizioni di consegna in determinati Paesi).

6. Modalità di pagamento

6.1. Nell’ambito dell’ordinazione e prima della conclusione della stessa il cliente può scegliere tra le diverse modalità di pagamento a disposizione. I clienti vengono messi a conoscenza su una specifica pagina informativa dei possibili mezzi di pagamento.

6.2. Se è ammesso il pagamento tramite fattura, esso deve essere effettuato entro 30 giorni dal ricevimento della merce e della fattura. Con tutti gli altri mezzi, il pagamento deve avvenire in anticipo senza sconto.

6.3. Nel caso in cui terzi vengano incaricati dello svolgimento del pagamento,  trovano applicazione le loro condizioni commerciali.

6.4. Qualora la scadenza del pagamento sia decisa in base al calendario, il cliente entra in mora già decorso inutilmente il termine. In questo caso il cliente è tenuto a pagare gli interessi di mora stabiliti per legge.

6.5. L’obbligo del cliente di pagare gli interessi di mora non esclude la facoltà per il venditore di far valere ulteriori danni causati dalla mora.

6.6. Il diritto alla compensazione spetta al cliente solo se le sue pretese in contropartita sono accertate da sentenza passata in giudicato o riconosciute dal venditore. Il cliente può esercitare il diritto di ritenzione solo se le pretese sono originate dallo stesso rapporto contrattuale.

7. Riserva di proprietà

Le merci consegnate rimangono di proprietà del venditore sino al momento dell’integrale pagamento.

8. Garanzia legale per difetti della merce e garanzia convenzionale

8.1. La garanzia legale si definisce in base alle disposizioni di legge.

8.2. Le merci consegnate dal venditore sono coperte da una garanzia convenzionale solo se questa è stata espressamente prestata. I clienti vengono informati delle condizioni di garanzia prima di iniziare l’ordinazione.

9. Responsabilità

9.1. Alla responsabilità del venditore per il risarcimento danni si applicano le seguenti esclusioni e limitazioni di responsabilità, fatti salvi eventuali requisiti di ammissibilità previsti per legge.

9.2. Il venditore risponde in maniera illimitata, a condizione che la causa del danno poggi su dolo o colpa grave.

9.3. Il venditore risponde altresì della violazione, per colpa lieve, di obblighi fondamentali che comprometta il conseguimento dello scopo contrattuale oppure della violazione di obblighi il cui adempimento consenta l’esecuzione regolare del contratto e sul cui rispetto il cliente faccia regolare affidamento. In questo caso il venditore risponde tuttavia solo del danno prevedibile, tipico del contratto. Egli non risponde della violazione, per colpa lieve, di altri obblighi rispetto a quelli summenzionati.

9.4. Le precedenti limitazioni di responsabilità non si applicano alla lesione alla vita, all’integrità personale e alla salute, a un difetto successivo all’assunzione di una garanzia convenzionale per la qualità del prodotto e in caso di difetti taciuti in mala fede. Rimane impregiudicata la responsabilità secondo la legge tedesca per la responsabilità per danni da prodotti.

9.5. A condizione che la responsabilità del venditore sia esclusa o limitata, ciò si applica anche per la responsabilità personale di lavoratori, rappresentanti e agenti.

10. Registrazione del testo del contratto

10.1. Prima dell’emissione dell’ordine al venditore, il cliente può stampare il testo del contratto utilizzando la funzione di stampa del proprio browser nell’ultima fase dell’ordinazione.

10.2. Il venditore invia al cliente anche una conferma d’ordine con tutti i relativi dati all’indirizzo e-mail da questi indicato. Con la conferma d’ordine il cliente riceve altresì una copia delle Condizioni generali di contratto oltre a un’informativa sul diritto di recesso e alle indicazioni relative alle spese di spedizione e ai termini di consegna e di pagamento. Sempre che si sia registrati nel nostro shop si ha la possibilità di controllare gli ordini effettuati nell’area dedicata al proprio profilo. Inoltre, provvediamo alla registrazione del testo del contratto, pur non rendendolo accessibile in rete.

11. Protezione dei dati

11.1. I dati personali del cliente formano oggetto di trattamento da parte del venditore per le finalità previste e secondo le disposizioni di legge.

11.2. I dati personali indicati ai fini dell’ordinazione di merce (come per esempio nome, indirizzo e-mail, indirizzo postale, dati per il pagamento) vengono utilizzati dal venditore per l’adempimento e l’esecuzione del contratto. I predetti dati vengono trattati con riservatezza e non vengono divulgati a terzi che non siano parte del processo di ordinazione, consegna e pagamento.

11.3. Il cliente ha il diritto di ricevere, su richiesta, informazioni a titolo gratuito sui dati personali che lo riguardano, registrati dal venditore. Inoltre, egli ha diritto di ottenere la rettificazione di dati errati, il blocco e la cancellazione dei propri dati personali a condizione che un obbligo di conservazione imposto dalla legge non osti a ciò.

11.4. Ulteriori informazioni sulla tipologia, sulla portata, sul luogo e sullo scopo della raccolta, del trattamento e dell’utilizzo dei dati personali necessari da parte del venditore si trovano nell’informativa sulla privacy.

12. Foro competente, diritto applicabile, lingua del contratto

12.1. Foro competente e luogo di adempimento sono la sede del venditore, se il cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un ente di diritto pubblico indipendente.

12.2. La lingua del contratto è il tedesco.